News
Partner

di Balbir Kaur

Nel linguaggio comune è sinonimo di “testa vuota” in realtà è un ortaggio pieno di virtù, sia gastronomiche sia salutari.

Con il termine “zucca” si fa riferimento a varie specie di una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee dal fusto strisciante cavo e peloso che può raggiungere anche i dieci metri. La pianta da giugno ad agosto esibisce una vegetazione rigogliosa, con foglie generalmente tondeggianti e a volte anche di aspetto palmato o a forma di cuore, spesso di dimensioni notevoli, e vistosi fiori di un giallo abbagliante. Ipocalorica, molto digeribile, della zucca non si butta via niente: fiori, semi e polpa si prestano ai piatti più vari e fantasiosi, dall’antipasto al dessert. Un alimento povero ma nobile da rivalutare e valorizzare.

La polpa della zucca è poco calorica in quanto contiene un’alta concentrazione di acqua e una bassissima concentrazione di zuccheri. È quindi da prendere in considerazione nelle diete dimagranti e disintossicanti in quanto oltre alla proprietà ipocalorica abbiamo anche quelle rinfrescanti, lassative e diuretiche.

È inoltre ricca di fibre, vitamine A, C e betacarotene che è il precursore della vitamina A, ovvero la sostanza di origine vegetale che, quando l’organismo lo richiede, si trasforma in vitamina A. Indipendentemente da questa sua capacità di trasformazione, il betacarotene è una sostanza con virtù preventive: contrasta i danni dei radicali liberi (molecole che danneggiano l’organismo), protegge l’apparato cardiovascolare, è antinfiammatorio e antinvecchiamento. È anche un antiossidante dalle indiscusse proprietà anticancro.

In sinergia con gli altri carotenoidi contenuti nei vegetali, rinforza il sistema immunitario al punto da neutralizzare l’azione degli agenti inquinanti e l’insorgere del cancro chimico e virale.

Ma ritornando alle proprietà della nostra zucca… non possiamo dimenticare che è anche ricca di preziosi minerali come il calcio, il potassio e il fosforo. E non è finita! Infatti, recenti studi realizzati da un gruppo di ricercatori dell’Università del Massachusetts (recentemente pubblicati sul Journal of Medicinal Food (YI Kwon et al, J Med Food 2007 Jun) hanno dimostrato che la zucca possiede anche insospettate proprietà antidiabetiche e antipertensive.

Il suo potere antiossidante, lenitivo e idratante si esplica anche nell’impiego esterno: per secoli la zucca è stata usata nella cosmesi femminile per depurare, nutrire e render giovane la pelle, come già nel ‘500 sapevano le dame che applicavano sul viso “un’acqua di zucca” ottenuta dalla polpa distillata.

A questo punto, non possiamo fare a meno di provarla!

~ ° ~

Vuoi sostenere Olistic.it? Usa le risorse messe a disposizione dai nostri partner!!

Lascia un Commento

Seguici!
www.olistic.it su Facebook www.olistic.it su Twitter
Temi
Effemeridi
Aries
Sun in Aries
2 degrees
Scorpio
Moon in Scorpio
5 degrees
Waning Gibbous Moon
Waning Gibbous Moon
17 days old
Segnalato da:
tutto blog
SEO Feed XML offerto da BlogItalia.it
Iscritto su E-Aggregator Segnala un Blog
AllBlogs.it Sponsorizzati blog di qualita'
Esperto SEO
Yourpage live news aggregator SemDir
GiornaleBlog Notizie dai Blog Italiani Informazione
Iscritto su Aggregatore.com